Cervicale. Sale ed Olio D’Oliva Mescolali Insieme e non avrai più problemi con la Cervicale Per i Prossimi 5 Anni!

La cervicale è un problema che purtroppo infastidisce moltissime persone. Se è vero che ci sono dei fattori di rischio, come ad esempio il passare degli anni. E’ altrettanto vero che questo problema colpisce giovani ed anziani indistintamente.

A questo punto sono tante le persone che, scocciate dai sintomi, fanno ricorso ai farmaci ma questi spesso possono dare degli effetti collaterali a volte anche gravi.

Per fortuna anche in questo caso la natura ci presta il suo aiuto e potremo infatti, attraverso l’utilizzo di ingredienti molto semplici e basici come il sale e l’olio d’oliva, risolvere i nostri problemi di cervicale.

Prendiamo 10 cucchiai di sale e 10 cucchiai di olio extravergine di oliva e poi uniamo i due ingredienti, in modo semplice (basta versarli!) preferibilmente in un contenitore di vetro.Inseriamo la miscela in un contenitore che sia dotato di chiusura ermetica e poi riapriamo il tutto dopo due giorni, non prima.

A questo punto potremo ufficialmente dire che il nostro rimedio è naturale e pronto e non ci resterà altro da fare che applicarlo e attendere i risultati.

Applichiamo la miscela nella zona maggiormente interessata dai dolori e dalla sintomatologia della cervicale, preferibilmente nel corso delle ore mattutine. Basta strofinare sulla pelle per far assorbire il tutto in profondità. All’inizio massaggiamo soltanto per due o tre minuti, poi, man mano porteremo avanti questo rimedio naturale, aumenteremo sempre di più la durata del massaggio.

Alla fine, il massaggio dovrebbe durare 20 minuti: è questo, secondo gli esperti, il tempo che consente in modo maggiore di risolvere i problemi di cervicale. Alla fine del massaggio rimuoviamo tutto con un panno umido e se vediamo irritazione cutanea usiamo prontamente il talco.

Dopo 10 giorni la nostra circolazione sarà efficacemente stimolata, ma anche le cartilagini e la salute della pelle sarà molto migliorata: addio ai farmaci.

Condividi:

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami